La ricerca della qualità

L’eccellenza richiede impegno: importare chicchi di rigorosa qualità è senza dubbio arduo, ma essa non solo garantisce una tazza migliore, promuove anche il sostegno per le comunità produttrici.
A prescindere dal vostro ruolo all’interno della filiera del caffè, spiccare per l’eccellenza del vostro prodotto rappresenta sicuramente una delle maggiori soddisfazioni.

NON ACQUISTIAMO MAI SOLAMENTE “SU DESCRIZIONE”

Assaggiamo in tazza ogni singolo lotto che importiamo: non solo gli Arabica pregiati, ma anche i nostri Robusta e i lotti di origini ben consolidate nel tempo.

UN COMPLESSO PROCESSO DI VALUTAZIONE DEL CAMPIONE DETERMINA L’ACQUISTO

Dopo l’acquisto richiediamo una rilevante campionatura di preimbarco da verificare ed assaggiare. Solo se il risultato è conforme alle aspettative autorizziamo l’imbarco. Quando il caffè arriva a Trieste, ci facciamo inviare un ulteriore campione, prelevato dai sacchi della partita sbarcata, per una nuova valutazione d’assaggio. Nel caso all’origine il lotto non fosse stato lavorato in modo omogeneo, lo facciamo riselezionare nel porto di Trieste

I NOSTRI MAGAZZINI HANNO CONDIZIONI DI STOCCAGGIO IDEALI

Ad intervalli regolari durante la permanenza a Trieste riceviamo campionatura dei lotti, per verificarne l’omogeneità qualitativa nel tempo. Questo ci assicura che il prodotto che consegniamo al torrefattore possa essere a tutti gli effetti perfetto.

CONSULENZA RISERVATA A CENTINAIA DI TORREFATTORI ED OPERATORI NEL MONDO